Modalità di consegna

  1. ARREDA BAGNO accetta ordini da tutto il territorio europeo ed extra-europeo. La merce verrà spedita tramite corriere espresso convenzionato o Poste Italiane (per piccoli lotti) .
  2. ARREDA BAGNO non effettua spedizioni presso Mail Boxes e presso società che forniscono servizi di domiciliazione. Per ogni ordine effettuato su https://www.boxperdoccia.it, ARREDA BAGNO emette fattura del materiale spedito. Per l’emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l’emissione della stessa.
  3. I tempi di consegna della merce ordinata sono puramente indicativi e sono pubblicati nell’apposita tabella; gli stessi potranno subire variazioni per cause di forza maggiore o a causa delle condizioni di traffico e della viabilità in genere o per atto dell’Autorità. La consegna standard, salvo diverso accordo scritto fra le parti, avverrà nei seguenti orari: dalle ore 9.00 alle ore 13.00; dalle 14.00 alle 18.00, di tutti i giorni non festivi, dal lunedì al venerdì. Nessuna responsabilità può essere imputata a ARREDA BAGNO in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna della merce ordinata.
  4. Le spese di spedizione sono a carico del Cliente. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all’atto dell’ordine. Nessuna spesa o commissione ulteriore è dovuta a ARREDA BAGNO. La consegna della merce ordinata si intende al piano abitazione fino ad un peso di 30Kg. La merce viaggia con imballo realizzato direttamente dal produttore o in scatole di cartone opportunamente chiuse con graffe metalliche. In nessun caso vengono utilizzati altri materiali di chiusura.
  5. Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:
    • che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato in DDT o fattura;
    • che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o, comunque, alterato;
    • che non siano stati utilizzati materiali di chiusura diversi da graffe metalliche;
  6. Eventuali danni esteriori o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati al corriere che effettua la consegna, apponendo la dicitura “ritiro con riserva” sull’apposito documento di accompagnamento e confermati, entro 8 giorni mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno al corriere, il cui indirizzo è esplicitato sul documento di accompagnamento. Nel caso specifico di pacco danneggiato scrivere “ritiro con riserva perché il pacco è danneggiato”.
  7. Al momento della consegna, e’ necessario accettare la merce apponendo sul documento di consegna del corriere la propria firma e la dicitura “ACCETTO CON RISERVA DI CONTROLLO“. E’ necessario inoltre specificare sempre il motivo della riserva (es. imballo rotto, imballo schiacciato, danno palese al prodotto interno, etc.). Le spedizioni,effettuate tramite corriere, sono COPERTE DA ASSICURAZIONE SUL TRASPORTO, pertanto eventuali danneggiamenti dovranno essere comunicati entro e non oltre 3 giorni effettivi alla data di ricevimento della merce (solo ed esclusivamente se la merce è stata accettata con riserva di controllo). provvederà ad addebitare al cliente i costi di spedizione, rientro, giacenza ed eventuali accessori in caso di mancata consegna.
  8. provvederà ad addebitare al cliente i costi di spedizione, rientro e/o giacenza ed eventuali accessori in caso di mancata consegna.